Canto Vedico

canto-vedico

 CANTO VEDICO

Il Canto Vedico è un dono che lo Yoga tradizionale ci offre per esplorare e fare l’esperienza dei differenti livelli del nostro essere , dal  più grossolano al  più sottile.

Lo studio del Canto Vedico è definito in sanscrito  “Adhyayanam”,  che significa “andare vicino al nostro vero essere”. Il suo insegnamento non è cambiato moltissimo da come veniva trasmesso molti secoli fa.

Questa antichissima tradizione è stata rivitalizzata  da Shri Krishnamacharya, che negli anni cinquanta del secolo scorso ha aperto la pratica del canto, fino ad allora patrimonio della sola casta Braminica, alle donne e agli occidentali.

La pratica del Canto vedico  lavora profondamente al livello della comunicazione, facendoci riscoprire la nostra voce, migliorare la dizione , aumentare la chiarezza e la concentrazione e facendoci riscoprire il valore della relazione . In India il Canto Vedico viene utilizzato , tra l’altro, nella cura dell’asma, dei disturbi specifici dell’apprendimento  e delle problematiche neurologiche.

In poche parole la sua pratica   ci riapre al mondo esterno , riscoprendo e aumentando la fiducia in noi stessi.

Come dice Desikachar : “Vedic Chant is Dhyanam!” , cioè il canto vedico ci porta naturalmente ad uno stato di riflessione profonda .

Il centro offre lezioni individuali e a piccoli gruppi sulla conoscenza delle basi , sulla corretta pronuncia  dei suoni e dei mantra, e sull’approfondimento del Canto Vedico.